Telefono
0862 26061
E-Mail
cl.laquila@cri.it
I.F.R.C.
Member
testata per la stampa della pagina
testata
 

Un mese di cammino, 450 chilometri percorsi, una sola meta: L’Aquila

 
 
Locandina

I Volontari della Croce Rossa di Busto Arsizio riportano l’attenzione sulla città con 450 Km di camminata solidale

Andare avanti senza dimenticare: è questo il messaggio che Claudio, Adriano, Michela, Federica, Marco, Luca e Marco, Volontari della Croce Rossa Italiana di Busto Arsizio, volevano diffondere raggiungendo a piedi la citta di L’Aquila partendo da Badia Prataglia, una frazione del comune di Poppi in provincia di Arezzo.
E’ stato un lungo viaggio iniziato il 5 luglio 2015 quello di questi Volontari che sono arrivati nella sede della Croce Rossa Italiana di L’Aquila il giorno 30 luglio 2015 nel primo pomeriggio, per un totale di 25 giorni di cammino sui sentieri del CAI.

 
Colazione tutti insieme, 9 ore di cammino e momenti condivisi: è stata questa la loro routine per 25 giorni.
“La mattina ci svegliavamo alle 6 e 30” racconta Claudio “e alle sette eravamo pronti per ripartire con lo zaino sulle spalle”. “Per dormire ci fermavamo in alcuni rifugi ammirando ogni giorno un paesaggio nuovo e anche se durante il giorno le gambe erano stanche il panorama ti ricompensava di tutti i passi” ci dice Federica.
 
La distanza tra una tappa e un’altra è di circa 18 km e ogni giorno, attraverso i difficili sentieri montani, ne veniva percorsa una.
 
Giunti a L’Aquila dopo tanto viaggiare, sono stati accolti con il grande benvenuto di tutti i Volontari della Croce Rossa Aquilani che li hanno ringraziati per aver voluto portare, oltre a dei sostegni economici, la loro vicinanza!